Il riconoscimento di tutto il buono che c’è nella nostra vita è l’inizio dell’abbondanza.